Industrial Iot

Industrial Iot

Industrial Iot: il futuro tecnologico delle PMI

Industrial Internet of Things o semplicemente IIoT: la competitività delle PMI passa proprio da qui, diventando la strada maestra per le realtà che vogliono crescere e restare competitive. 

L’industria 4.0 è il paradigma alla base dell’evoluzione dell’intero sistema produttivo delle PMI. L’Industrial IoT è una delle sei tecnologie dell’industria 4.0, in grado di aumentare l’efficienza e il valore della produzione grazie all’interconnessione tra tutte le risorse dell’impresa. 

Lo scenario dell’Industrial IoT

Secondo un’indagine del “Osservatorio Innovazione Digitale nelle PMI” del Politecnico di Milano, il 2021 ha registrato un +22% nel mercato IoT, spinto in buona parte dagli investimenti finanziati dal PNRR. Un trend positivo che dimostra la crescente consapevolezza da parte delle imprese dell’importanza degli asset IoT e dell’investimento in tecnologie 4.0. 

Rispetto al totale di circa 30 miliardi, le risorse stanziate per la Smart Factory sono di 14 miliardi, che includono che includono i contributi per sostenere gli investimenti in macchinari, impianti e attrezzature per produzioni di avanguardia tecnologica, e per rafforzare la competitività del sistema produttivo nazionale.

icone strumenti industrial iot per la smart factory

Quali sono le barriere per l’adozione di soluzioni IIoT?

Sono ancora tante le barriere che bloccano la transizione digitale verso soluzioni di industrial IIoT, come dispositivi hardware e software in grado di interconnettere la fabbrica per efficientare le risorse aziendali. La maturità digitale non avviene solo implementando nuovi processi, ma anche con una nuova vision aziendale. 

Tra le PMI è evidente la mancanza di asset intangibili quali competenze e mindset, oltre che una chiara comprensione dei benefici concreti che tali tecnologie apportano. Adottare una nuova visione strategica aprirebbe a nuovi scenari tecnologici e investimenti in capitale umano, come piani di formazione e l’assunzione di personale specializzato.  

E’ il momento giusto per cogliere i vantaggi dell’IIoT grazie alle risorse straordinarie previste dal PNRR, distribuite in funzione dei progetti presentati dalle aziende che vogliono adottare le nuove tecnologie per crescere ed essere competitive sul mercato. 

CONTATTACI PER RICEVERE MAGGIORI INFORMAZIONI

I vantaggi da cogliere per le PMI dal mondo Industrial IIoT

L’IIoT offre alle piccole e medie imprese diversi vantaggi competitivi, in quanto l’approccio data driven ha ripercussioni sia su aspetti produttivi che su processi aziendali. I nuovi dispositivi raccolgono le informazioni grazie all’interconnessione dei macchinari, fornendo dati funzionali al miglioramento produttivo, alla manutenzione predittiva e automatizzazione del lavoro, riducendo così i costi complessivi dei processi di fabbricazione. 

In linea generale, dove vi è in campo un progetto di Smart Factory, l’azienda potrà: 

  • Aumentare la produttività grazie all’analisi in tempo reale dei dati 
  • Migliorare le attività di manutenzione predittiva, evitando fermi macchina e riducendo i costi 
  • Automatizzare processi e operazioni di supply chain 
  • Generare nuovi modelli produttivi grazie all’interconnessione dei macchinari 

Tecnologie di Industrial IoT rappresentano oggi la leva strategica per la crescita sostenibile e scalabile delle PMI italiane. Per disegnare un percorso su misura delle esigenze aziendali, è necessario avvalersi di una consulenza da parte di società operanti nella digital transformation, in grado si selezionare nell’ampio panorama delle tecnologie abilitanti quelle più idonee. 

 

Scopri le soluzioni di Industria 4.0 sviluppate da Infor per la digital transformation delle aziende. 

vedi tutte le news